Primary Level Menu

Documento conoscitivo

 DOCUMENTO CONOSCITIVO

(Redatto a sensi dell’art. 5, comma 10, punto 3, del D. M. 16/01/1995)

 

Il presente documento conoscitivo va rilasciato al Fiduciante, al momento della sottoscrizione del mandato fiduciario. Le eventuali modifiche apportate al presente documento potranno essere visionate sul sito web della Società al seguente indirizzo: www.italfiduciaria.com

 

 

Parte I:

Presentazione della società

 

La società è stata costituita in data 15/01/1979 ed è iscritta al Registro delle Imprese tenuto presso la Camera di Commercio di Vicenza (R.E.A. 153016 CF 008114860235. La sede legale è in Noventa Vicentina (VI) via Umberto Masotto n°60 (Tel 0444/887791- fax 0444/787453- mail: info@italfiduciaria.com, sito internet: www.italfiduciaria.com, Pec: italfiduciaria@legalmail.it

Alla data attuale il capitale sociale ammonta ad euro 100.000,00 (euro centomila//00) sottoscritto ed interamente versato.

La società è stata autorizzata allo svolgimento dell’attività fiduciaria ai sensi della legge del 23 novembre 1939, n.1966 e del R.D. 22 aprile 1940 n. 531, con Decreto Ministeriale del 12 maggio 1980 pubblicato sulla G.U. della Repubblica Italiana n°136 del 20/05/1980.

La società si avvale di un consiglio di amministrazione costituito dalla Dott.ssa Linda Giacomuzzi in qualità di Presidente,  dalla Dott.ssa Lidia Pasqualotto in qualità di Vice Presidente e dal Dott. Golin Giancarlo in qualità di amministratore delegato..

La società ha nominato i seguenti procuratori speciali: Dott.ssa Giacomuzzi Linda, Dott. Luccitti Domenico, Dott. Esposito Michele., Dott. Clemente Ivan, Dott. Golin Giancarlo.

La società ha altresì nominato nella funzione di responsabile esterno antiriciclaggio l’Avv. Ruotolo Salvatore.

 

 

Parte II:

Informazioni relative ai soci

 

Elenco soci:

Giacomuzzi Linda: quota del 60, 00% (euro 60.000,00)

Pasqualotto Lidia: quota del 33,40%  (euro 33.400,00)

 

Giacomuzzi Antonio: quota del 6,60% (euro 6.600,00)

 

La società non appartiene a nessun gruppo finanziario e nessuna società ha rapporti di cui all’art.2  del decreto legge n.233/1986 convertito con la legge n. 430/1986.

 

Parte III:

Descrizione dell’attività esercitata dalla società

 

La società esercita l’attività fiduciaria prevista dalla legge 23 novembre 1939, n.1966 e del R.D. 22 aprile 1940 n. 531. Le caratteristiche dell’attività di amministrazione fiduciaria statica sono specificate nei singoli contratti di mandato fiduciario. 

Detta attività riguarda:

a)      La costituzione di società ovvero l’intestazione fiduciaria di quote sociali per conto di propri fiducianti

b)      Intestazione e amministrazione per conto dei propri fiducianti di titoli, valori mobiliari ed altri beni mobili

c)      sottoscrizione di polizze assicurative per conto dei propri fiducianti.

La società inoltre in via strettamente complementare e strumentale  alla amministrazione fiduciaria, svolge attività di consulenza in materia societaria, fiscale e amministrativa.

 

 

Parte IV:

Norme regolanti le attività esercitate

 

L’attività fiduciaria è esercitata ai sensi e per gli effetti della legge 23/11/1939  n.  1966, del R.D. 22/04/40 n. 531 e in conformità al decreto ministeriale di attuazione del 16 gennaio 1995.

Tutte le attività sono svolte nel rispetto delle vigenti normative e  tenendo conto delle materie riservate dalle vigenti disposizioni a competenti categorie professionali.

Nello svolgimento delle varie attività la società è impegnata a rispettare le norme deontologiche emanate dal Consiglio dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili.