Primary Level Menu

Pubblicato Lunedì, Aprile 21, 2014 - 11:59 da Dott.ssa Linda Giacomuzzi

In sede di conversione del decreto legge n°4 del 2014 è stato ripristinato l'esonero da indicazione nel quadro RW di conti correnti detenuti all'estero da contribuenti residenti in Italia quando il valore massimo nel corso dell'anno non superi i 10.000 euro. La semplificazione ha effetto già dal periodo di imposta 2013. Non è fortunatamente più necessario indicare anche piccoli depositi creati magari per figli che studiano all'estero e hanno necessità di avere un esiguo conto corrente di appoggio.

Pubblicato Martedì, Aprile 9, 2013 - 17:45 da Dott.ssa Linda Giacomuzzi

Riportiamo di seguito qualche stralcio tratto dall'articolo di Marco Piazza pubblicato sul quotidiano Il sole 24 ore di oggi invitando a leggere l'articolo completo:

Pubblicato Martedì, Aprile 9, 2013 - 17:31 da Dott.ssa Linda Giacomuzzi

 

Con il contratto di mandato fiduciario il FIDUCIANTE ci affida la gestione di beni, normalmente beni mobili ed in particolare partecipazioni, titoli, polizze assicurative e quant’altro.

I beni vengono “intestati” alla fiduciaria ed amministrati dalla stessa sino al giorno in cui il FIDUCIANTE non ne chiede la reintestazione o la intestazione ad un terzo.

Per il primo caso la reintestazione non configura una cessione di beni per cui non vi è scambio di corrispettivo, come non vi è corrispettivo all’accensione del mandato.

Pubblicato Domenica, Novembre 4, 2012 - 23:26 da Dott.ssa Linda Giacomuzzi

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato un comunicato stampa con il quale comunica di aver riscritto 65 documenti con un linguaggio più semplificato anche per la nuova mediazione tributaria, per gli avvisi di accertamento, per ottener una copia della dichiarazione dei redditi, per il modello utilizzato per la registra

Pubblicato Domenica, Novembre 4, 2012 - 22:38 da Dott.ssa Linda Giacomuzzi

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è disponibile un documento del direttore dell'Agenzia Dr.

Pubblicato Domenica, Novembre 4, 2012 - 17:21 da Dott.ssa Linda Giacomuzzi

A partire dal 21 ottobre 2012 le imprese individuali che si iscrivono al Registro delle Imprese o all'Albo imprese artigiane hanno l'obbligo di dotarsi di una casella di posta elettronica certificata (PEC). Le ditte iscritte precedentemente hanno tempo sino al 31 dicembre 2013 per il deposito del proprio indirizzo PEC.

Pubblicato Domenica, Novembre 4, 2012 - 14:45 da Dott.ssa Linda Giacomuzzi

halloween 2012L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare 41/E del 31/10/2012 fornendo importanti chiarimenti per quanto riguarda le compagnie di assicurazioni estere che operano in Italia in regime di libera prestazione di servizi (LPS).

Pagine