Primary Level Menu

Giacomuzzi Antonio

Voluntary e Quadro RW

Quadro RW in Unico 2016 per chi ha presentato la voluntary. Coloro che hanno presentato la voluntary disclosure dovranno quest’anno fare attenzione alla compilazione del Quadro RW in Unico 2016 in quanto sarà differente secondo le modalità per cui sono state effettuate le adesioni spontanee:

VOLUNTARY: SI STIMANO OLTRE 4MILIARDI DI EURO DI INCASSI TOTALI

Un gettito di 3,8 miliardi di euro al netto degli interessi: questa la prima stima degli incassi della voluntary disclosure all’indomani della scadenza dell’invio delle domande (30 novembre).

DEPENALIZZAZIONE DEGLI OBBLIGHI DI ANTIRICICLAGGIO

LE REGOLE DELLA Brrd, BANK RECOVERY AND RESOLUTION DIRECTIVE

Dal primo gennaio 2016 la banca in difficoltà potrà attingere dal conto corrente. Le regole della Brrd, bank recovery and resolution directive. 

E' BOOM DI POLIZZE VITA

Con la voluntary disclosure si sta assistendo ad un incremento di richieste di polizze vita. Esse, garantendo rendimenti certi, diventano infatti una scelta sicura per molti in quanto impignorabili, insequestrabili ed esenti da tassa di successione.

VOLUNTARY DISCLOSURE

La Voluntary Disclousure è una procedura utilizzabile per regolarizzare le omissioni poste in essere relativamente agli obblighi di dichiarazione annuale dei capitali e altre attività patrimoniali detenute all'estero, nonché le eventuali irregolarità poste in essere in Italia.

Il contribuente deve presentare un'istanza all'Amministrazione finanziaria indicando tutti gli investimenti e le attività detenute all'estero, corredate dai relativi documenti, nonchè di tutte le informazioni relative ai redditi e per tutti gli anni accertabili.

Pagine

Subscribe to RSS - Giacomuzzi Antonio