Primary Level Menu

VOLUNTARY: SI STIMANO OLTRE 4MILIARDI DI EURO DI INCASSI TOTALI

Un gettito di 3,8 miliardi di euro al netto degli interessi: questa la prima stima degli incassi della voluntary disclosure all’indomani della scadenza dell’invio delle domande (30 novembre). Gli incassi totali tra imposte, interessi e sanzioni supereranno i 4 miliardi di euro, solo gli interessi valgono il 3,5% per ciascun anno di emersione, considerando quindi una media di quattro annualità da regolarizzare ed un reddito costante, gli interessi varranno tra il 12 ed il 14% delle imposte. Le domande di adesione sono state oltre 100mila, utili i due mesi di proroga che hanno aumentato le richieste di adesione dal 10 al 30%. Per il 60% delle pratiche la somma da versare sarà superiore a 50mila euro, per un 10% superiore a 500mila euro, meno 1 cliente su dieci pagherà meno di 10mila euro. Secondo un sondaggio il 75% dei capitali risiedeva in Svizzera. La prossima scadenza é fissata al 30 dicembre, data entro la quale si potrà inviare la relazione di accompagnamento e la documentazione completa.